Skip to main content

Fondotinta uomo – come e quando metterlo?

Fondotinta uomo: di prodotti cosmetici ce ne sono veramente tanti, e al caso nostro, la cerchia di prodotti “utilizzabili” si restringe drasticamente, in base al contesto sociale del nostro paese. Noi a Starboy Cosmetics siamo dell’idea che chiunque è ovviamente libero di utilizzare qualsiasi prodotto voglia, ma è ben chiaro che utilizzare un rossetto rosso, per fare un esempio, è semplicemente non adatto alla nostra società attuale. Un prodotto, però, fondamentale è proprio il fondotinta che nella sua semplicità garantisce anonimato e una pelle perfetta senza che nessuno se ne accorga. Se siete alle prime armi per quanto riguarda il makeup, il fondotinta è certamente il primo prodotto da acquistare.

Che cos’è il “fondotinta”?

Il fondotinta, che come la parola indica è una tinta di fondo, è alla base del make up ed è infatti chiamata “foundation” in inglese. Il fondotinta può essere di due tipi: liquido o in polvere. Mentre se liquido verrà applicato come una qualsiasi crema, se in polvere richiederà l’utilizzo di un pennello o di una spugna. Il fondotinta ha lo scopo di uniformare il colore del viso, coprendo imperfezioni. 

Fondotinta da uomo?

Fondotinta uomo: Il fondotinta viene generalmente visto di cattivo occhio da noi uomini, e questo specialmente a causa del termine stesso. Il solo fatto che venga chiamato tinta di certo non aiuta. Nessun uomo vorrebbe utilizzare una tinta sul suo viso, almeno che non gli venga detto e spiegato cos’è davvero. Il fondotinta è un prodotto incredibile ed è un vero peccato che venga stigmatizzato in questa maniera. Va comunque ricordato che quando parliamo di stigma contro i cosmetici, in questo caso il fondotinta, ci riferiamo alla popolazione in generale e alla persona media. Infatti, influencer, attori, modelli, cantanti e chi ne ha più ne metta già fanno utilizzo di prodotti cosmetici, specificatamente makeup.

Quindi alla domanda se un uomo può usare fondotinta o no, la risposta è semplice: certo che si! Preconcetti e stigmatizzazione fanno in modo che il fondotinta venga categorizzato come un prodotto femminile, di conseguenza solamente utilizzabile dalle donne. Finché viviamo in un paese nel quale tutti sono intimoriti dall’opinione dell’altro di certo non cresceremo mai. “Oh mio dio, ma ti stai mettendo il fondotinta?” Questa magari sarà la reazione di chi vi vede nel vostro bagno di casa, davanti allo specchio, perciò le vostre famiglie, amici e fidanzate, ma di certo non di chi vi vedrà per strada. Al contrario, sembrerete freschi, abbronzati, perfetti, a seconda di quale fondotinta abbiate scelto.

Perché usare il “fondotinta”?

Il fondotinta è un prodotto essenziale e per chi ha voglia di essere al proprio top ed essere uno starboy, questo prodotto vi garantirà risultati immediati con il minimo sforzo. Uniformerà la vostra pelle, le darà lucentezza e vi darà un confidence boost enorme. Ammiriamo la perfezione estetica dei nostri idoli e di coloro che la società definisce “maschi alpha” ma non abbiamo ancora capito che loro raggiungono questo livello di cura proprio grazie all’utilizzo di prodotti cosmetici. La verità dei fatti è che il fondotinta è un vero e proprio “cheat”: se non siete nel vostro momento migliore in termini di pelle ed imperfezioni, il fondotinta uniformerà la vostra pelle, così come se in inverno non avete tempo di andare ai Caraibi, ne tantomeno volete farvi lampade, un fondotinta abbronzante vi garantirà il giusto colore (date un’occhiata a Daniel Craig).

Daniel Craig è molto chiaro di carnagione. L’utilizzo di fondotinta nella foto centrale è evidente

Se avete dubbi riguardo l’utilizzo di fondotinta su una pelle “poco sana” ricordatevi che potete optare per tipi di fondotinta specifici, che avranno anche proprietà mediche in aggiunta al miglioramento estetico. Una cosa è certa con l’utilizzo del fondotinta: riceverete complimenti a destra e manca e nessuno si accorgerà di nulla. Fondotinta uomo è il vero game changer.

Come e quando usare il fondotinta?

Qui è importante capire che tipi di fondotinta differenti vanno utilizzati in base a tre fattori: la stagione, il posto dove abitate e le vostre preferenze personali. Il tipo di fondotinta più comune è liquido e la differenza sta nel fatto che un fondotinta a crema sarà più potente ma andrà a creare uno strato ulteriore sulla pelle, non venendo assorbito così bene come un fondotinta liquido. Ci sono anche formulazioni di fondotinta a mousse, che sono consigliabili a chi soffre di problemi di acne dato che l’applicazione è molto leggera: a patto che sia a base di acqua. A questo si aggiungono formulazioni a spray, che offrono la soluzione più naturale in assoluto, dato che la pelle non viene fisicamente toccata in alcun modo. Utile per chi ha una pelle oleosa. 

Per quanto riguarda quando usare il fondotinta, questo è a vostra totale discrezione. Chi vuole essere sempre al massimo delle proprie potenzialità può optare per un fondotinta che offra un’aderenza giornaliera e applicarlo al mattino, mentre chi può farne a meno durante mansioni giornaliere può applicare il fondotinta prima di un evento. Un’ultima cosa: se lo applicate fate in modo di coprire per intero la vostra faccia e il collo (e.g. Bradley Cooper).

L’opzione di applicare il fondotinta a partire dalla fine della barba è utilizzabile solamente quando avete una barba importante e avete la possibilità di coprire il collo. Esempio: turtle neck (dolcevita), barba densa e makeup che parte dal quel punto in su è una scelta ottima se le condizioni sopracitate sono rispettate. Ultima cosa: qui Bradley Cooper è a un evento e sotto i riflettori; probabilmente l’avrebbe scampata in discoteca

Qui a Starboy Cosmetics stiamo lavorando su una formulazione unica, “stainless” quindi senza lasciare macchie. Inoltre, ogni nostro cosmetico viene con una guida interattiva che vi spiegherà come applicare il make up in base alle occasioni, per essere sicuri di essere sempre Starboys.

Leave a Reply