Skip to main content

Skincare uomo | In questo articolo vi guideremo a realizzare una perfetta skincare uomo, seguendo i passaggi essenziali che vi garantiranno una pelle perfetta e priva di imperfezioni.

Spesso questa routine è sottovalutata e in molti la considerano una perdita di tempo. Ma così facendo la pelle del viso accumula sempre più tossine che agevolano la formazione di comedoni, acne e punti neri. E peggiora la qualità stessa della pelle.
Ecco perché è così importante lavorare sulla cura e sulla prevenzione per ottenere una pelle liscia, idratata e visibilmente sana.

La domanda principale da cui partire è: “Di cosa ha bisogno la mia pelle per raggiungere questo risultato?” La risposta è differente a seconda del vostro tipo di pelle. La pelle di ognuno ha caratteristiche particolari e prendersene cura comporta seguire passaggi differenti. Di seguito vi indicheremo come riconoscere il vostro tipo di pelle e i passaggi fondamentali per realizzare una perfetta skincare routine apposta per voi!

Skincare uomo: i passaggi

La maggior parte degli uomini tiene alla cura e alla bellezza del proprio viso, ma spesso non sa che azioni compiere con costanza per mantenere una pelle sempre perfetta e luminosa. Raggiungere questo risultato è possibile, basta seguire piccole regole ma molto importanti. Idratazione e detersione sono le parole chiave per una skincare routine a regola d’arte!

Idratazione

Il primo passaggio consiste nell’idratazione della pelle.  E’ importante effettuare questa procedura due volte al giorno, mattino e sera. Basta munirsi di una buona crema idratante. In commercio ne esistono di svariate tipologie, l’importante è che la crema si adatti alla vostra tipologia di pelle, che può essere grassa, mista o secca.

Idratazione uomo
L’obiettivo di questo passaggio è rendere la vostra pelle sufficientemente elastica in modo da prevenire l’invecchiamento precoce dei tessuti e la comparsa delle rughe. Una pelle poco idratata tende infatti a subire maggiori rotture delle fibre elastiche e di collagene. Di conseguenza favorisce l’insorgere delle poco amate rughe del viso.

Detersione

Il secondo passaggio consiste nella detersione e nella pulizia profonda della pelle, da effettuare sia la mattina sia la sera. Questa azione è molto importante e include anche la completa rimozione del make up dal viso prima di andare a dormire. Dopo aver deterso il viso consigliamo di applicare un tonico rinfrescante. Utilizzate un prodotto che vada incontro alle esigenze della vostra pelle.

Detersione viso uomo
Una volta a settimana si può includere nella skincare routine l’utilizzo di uno scrub. Questo prodotto serve per eliminare le cellule morte della pelle sollecitando la nascita di cellule nuove.

Almeno due volte alla settimana consigliamo anche di applicare una maschera viso che favorisce un’ulteriore idratazione, pulizia e purificazione profonda della cute.


La skincare uomo per la pelle mista

La pelle mista è la tipologia di pelle più diffusa tra gli uomini ed è importante saperla trattare correttamente durante il processo di skincare per ottenere un incarnato luminoso e allo stesso tempo purificato.

Il primo passaggio consiste nel riconoscere la propria tipologia di pelle. Quella mista presenta una cute lucida, oleosa soprattutto nella zona della fronte e leggermente più secca nella zona del contorno occhi, delle guance e dei bordi del naso.

Per effettuare una corretta skincare per pelle mista bisogna per prima cosa detergere il viso. Sconsigliamo l’utilizzo di un classico sapone per le mani che rovinerebbe la vostra cute. Meglio provare un prodotto a olio per eliminare le impurità e gli agenti inquinanti e in seguito un detergente, in schiuma o in gel, per eliminare eventuali residui.

È la volta del tonico, in commercio si trovano quelli appositi per pelli miste. Bisogna applicarlo con un pad di cotone picchiettando sulla pelle, evitando di strofinare. L’azione del tonico aiuta a ristabilire l’equilibrio del ph della pelle, oltre ad eliminare le tracce di sporco che spesso si depositano sui pori, per poi formare i fastidiosi punti neri.

Tonico uomo
La cute va infine idratata con un leggero strato di un’apposita crema per pelli miste. Se volete concedervi un’ultima coccola per il vostro viso, potete applicare una volta alla settimana una maschera idratante, ma solo sulle zone del viso che risultano più secche, come il contorno occhi.


Pelle secca, la skincare maschile

La pelle secca si riconosce perché è opaca, spenta, facilmente irritabile e screpolata. A causa della scarsa idratazione, la pelle secca tende a invecchiare precocemente, sviluppando più rughe del normale.

Ecco perché è fondamentale prendersene cura operando una corretta skincare. Il primo passaggio per eliminare le impurità è sempre quello della detersione. In questo caso va eseguita con molta delicatezza, magari scegliendo ingredienti emollienti e rinfrescanti.

Non più di una volta a settimana si può poi applicare un esfoliante che aiuta a rigenerare le cellule morte e ad eliminare le pellicine che spesso si formano sulle pelli molto secche. Meglio evitare gli esfolianti fisici e aggressivi, come gli scrub. Consigliamo di optare per un esfoliante chimico come gli acidi esfolianti di origine naturale che derivano dagli zuccheri vegetali e dalla frutta.

Maschera viso uomo
Una volta a settimana si applica la maschera viso. Scegliete la formula più idratante e optate per una maschera che sia anche illuminante. Questo vi consentirà di rinvigorire e dare luminosità al vostro incarnato, ora spento e opaco.

Per aggiungere un’ulteriore dose di acqua alla vostra cute procedete nella vostra skincare con l’applicazione del tonico. Infine, concludete con la crema idratante: la vostra migliore amica! Scegliete una formula di crema particolarmente nutriente e lenitiva, applicandone un generoso strato sulla pelle sia la mattina che la sera.


Skincare uomo pelle grassa

Scrub uomo

La pelle grassa, similmente a quella secca, si riconosce per la lucidità e per la presenza di pori dilatati e impurità.

Iniziate la vostra skincare routine con la detersione del viso, che proprio a causa delle parecchie impurità presenti sulla vostra pelle dovrà essere eseguita con particolare attenzione.

Poi potete procedere con un trattamento esfoliante. Nel vostro caso è particolarmente indicato l’utilizzo dello scrub. Questo prodotto è infatti ideale per depurare i pori, eliminare le cellule morte e stimolare la rigenerazione cellulare.

Per concludere, sfatiamo un mito: non è vero che chi ha la pelle grassa non necessita di idratarla. La crema idratante, infatti, non accentua la produzione del sebo. Al contrario, aiuta a mantenere la pelle del viso costantemente liscia e asciutta. Chi ha una pelle grassa farebbe quindi bene a non sottovalutare la fase dell’idratazione: piuttosto consigliamo di optare per un prodotto naturale e oil-free.


Skincare uomo: conclusioni

In questo articolo vi abbiamo mostrato come eseguire una perfetta skincare uomo in base alla vostra tipologia specifica di pelle. Ribadiamo l’importanza di integrare questa routine nella vita di tutti i giorni se si desidera avere un viso perfetto e privo di imperfezioni. L’invecchiamento della pelle non può essere azzerato, così come una pelle secca o irritata non diventerà morbida nel giro di tre giorni. Ecco perché una buona e costante cura del viso, seguendo i semplici passaggi che vi abbiamo indicato, garantirà risultati sorprendenti.

Se questo argomento ti è piaciuto, ti consigliamo la lettura di quest’altro articolo su come sbarazzarsi dei punti neri.

Leave a Reply