Cura capelli uomo – I capelli sono una parte fondamentale del nostro look. Prendersene cura è un imperativo e in questo articolo cercheremo di spiegare come ti puoi prendere cura dei tuoi capelli nel migliore dei modi. Partiremo parlando del cuoio capelluto, dato che è fondamentale ben capire i propri capelli per poter prendersene cura nel modo corretto. In seguito, daremo cinque consigli generali che verranno seguiti dai nove paragrafi cardine di questo articolo, sul tema della doccia, lo stylying e la cura dei capelli.

Prendersi cura dei propri capelli ha molto a che fare con la cura del cuoio capelluto. Ognuno ha follicoli piliferi di diversi spessori e forme, risultando quindi in capelli lisci, ondulati, crespi o ricci. Pertanto, una corretta cura capelli uomo inizia proprio da li.
Il tuo cuoio capelluto secerne naturalmente un olio chiamato sebo che è ciò che mantiene idratati e sani sia il cuoio che, ovviamente, i capelli.

Cura capelli uomo

Cuoio capelluto normale

Se non hai un cuoio capelluto eccessivamente grasso o eccessivamente secco, congratulazioni! Hai un cuoio capelluto normale. Non devi cercare prodotti con vantaggi particolari sopra gli altri, assicurati solo di cercare un buon equilibrio tra idratazione e fortificazione.

Cuoi capelluto secco

Questo è il tipo che di solito presenta condizioni come la forfora. In quanto tale, è qui che ti consigliamo di cercare shampoo, balsami e altri prodotti che pongono l’accento sull’idratazione e, naturalmente, se soffri di un cuoio capelluto estremamente secco veri e propri rimedi medici.

Cuoio capelluto grasso

Se hai un cuoio capelluto oleoso, probabilmente ne sei già consapevole perché i tuoi capelli appariranno spesso unti. Per quanto riguarda i prodotti per il cuoio capelluto grasso, dovresti evitare cose che si commercializzano come idratanti e gravitare maggiormente verso prodotti che parlano di rafforzamento e bilanciamento dei capelli.

Un’altra nota sulla gestione dei capelli grassi, non esagerare con prodotti di styling (gelatine, cere etc). Trattare i tuoi capelli delicatamente sarà la soluzione migliore per chi ha un cuoio capelluto oleoso, poiché se stimolassi eccessivamente il cuoio capelluto produrrai più sebo, aggravando così il problema.

Cura capelli uomo: consigli vari

Copricapi e cappelli

Indossare un copricapo troppo stretto può causare una diminuzione della circolazione sanguigna al cuoio capelluto e, di conseguenza, i tuoi capelli potrebbero essere meno sani. Ad esempio, se sei impegnato in uno sport con il casco come andare in bicicletta dove il casco sfrega sul cuoio capelluto per la maggior parte del tempo, potresti soffrire di una cosa chiamata alopecia da attrito in cui questo sfregamento fa cadere i capelli più facilmente.

Se indossi copricapi stretti o hai i capelli tirati indietro strettamente per un’attività fisica intensa, non solo sarà in gioco l’alopecia da attrito o da tensione, ma anche l’aumento della produzione di sudore probabilmente non sarà di aiuto per il cuoio capelluto. Per una corretta cura capelli uomo, la soluzione qui è assicurarti di indossare un copricapo che si adatti correttamente alla tua testa, facendo si che i tuoi capelli non siano sottoposti a forte tensione. In poche parole: scegli il cappello giusto e non stringerlo troppo, facendo respirare i tuoi capelli.

Copricapo

Evitare il cloro

Il cloro che di solito troverai nelle piscine è molto dannoso per i tuoi capelli poiché seccherà sia i capelli che il cuoio capelluto. Per proteggere i tuoi capelli dal cloro poi, prima di entrare in piscina, puoi bagnarti i capelli e applicare un po ‘di balsamo delicato o, altrimenti, ricorrere alla cuffia (anche se talvolta può apparire poco attraente esteticamente).

Cloro

Limitare l’esposizione al sole

Sicuramente, non passare troppo tempo al sole con la testa esposta, specialmente se hai già i capelli corti. Se il cuoio capelluto è soggetto a scottature solari, può produrre un composto chiamato superossido che farà passare i capelli da una modalità di crescita a una modalità di caduta, cosa certamente da evitare.

Attenzione allo stress

Questo perché è stato dimostrato che lo stress rassoda il cuoio capelluto e limita il flusso sanguigno. Oltre a trovare il tempo per eliminare lo stress ogni giorno, sottoporsi a massaggi regolari del cuoio capelluto ti farà sentire benissimo e farà anche bene ai tuoi capelli. Molti barbershops offrono questo, che è sicuramente uno step da considerare per una sana cura capelli uomo.

Cura capelli uomo: il tema della doccia

Fare docce bollenti, mentre possono sicuramente essere piacevoli, eliminerà tutti gli oli naturali dai tuoi capelli rendendoli secchi e anche più inclini all’effetto crespo e alle doppie punte. Contrariamente, se pensi che la risposta sarebbe quindi prendere una tonificante doccia fredda, questo in realtà non ti aiuterà molto a lungo termine.

Se l’acqua della doccia è troppo fredda, i capillari del cuoio capelluto si restringeranno, il che significa che il flusso sanguigno nell’area sarà minore e quindi i tuoi capelli non riceveranno i nutrienti di cui hanno bisogno. Quindi la soluzione più semplice è trovare un giusto equilibrio e fare una doccia con acqua tiepida.

Doccia

Non fare lo shampoo troppo spesso

La maggior parte degli uomini probabilmente si lava i capelli ogni volta che fanno la doccia, ma questo semplicemente non è necessario. Anche gli shampoo privi di solfati rimuoveranno gli oli naturali dai capelli più rapidamente.

Pertanto, anche se probabilmente è importante mantenere una routine quotidiana per la doccia, risciacquare i capelli con acqua sarà sempre più utile dello shampoo. La maggior parte dei barbieri consiglia di lavare i capelli solo due o tre volte a settimana. Inoltre, se utilizzi prodotti per lo styling di qualità, la maggior parte di essi sarà solubile in acqua, quindi non dovrai preoccuparti.

Usare il balsamo

Quando fai la doccia, il balsamo è progettato per idratare e proteggere i tuoi capelli e anche lenire e sistemare le sue cuticole. Gli uomini con i capelli ricci trarranno beneficio soprattutto dall’uso quotidiano del balsamo, poiché lisciare queste cuticole dei capelli ricci li aiuterà ad apparire al meglio.

Quindi il modo migliore per prendersi cura dei propri capelli sotto la doccia è sciacquarli con acqua tiepida e applicare il balsamo quotidianamente e, occasionalmente, usare lo shampoo un paio di volte a settimana.

Cercare prodotti senza solfati

Il problema con gli shampoo più economici è che contengono composti chiamati solfati. Di solito li vedrai nell’elenco degli ingredienti sotto nomi come sodio lauril solfato, ad esempio. Il punto principale di questi ingredienti è fare più schiuma dello shampoo.

Oltre a creare più bolle, questi solfati rimuoveranno gli oli naturali dai tuoi capelli, il che, come abbiamo già discusso, non è una buona cosa. I tuoi capelli risulteranno secchi e fragili in quanto tali, trovare uno shampoo privo di solfati che deterge e rinforza naturalmente i tuoi capelli sarà la soluzione migliore. In particolare, dovrai cercare alcuni ingredienti come proteine ​​del grano idrolizzate, amminoacidi e vitamine. In una corretta cura capelli uomo, la scelta dei prodotti acquistati ed utilizzati è essenziale. Spendere di più ma acquisire prodotti di un certo livello fa certamente la differenza.

Essere gentili quando asciughiamo i nostri capelli

Mentre si è tentati di voler asciugare subito i capelli e farlo strofinando in modo aggressivo con l’asciugamano, farlo sui capelli bagnati che sono più vulnerabili probabilmente porterà a una rottura eccessiva. Pertanto, usare l’asciugamano con un tocco un più morbido e lavorare nella direzione naturale in cui i capelli crescono è consigliabile a lungo termine.

Non solo l’aria calda della maggior parte dei phon porterà a più crespo e doppie punte, ma seccherà anche il cuoio capelluto. Se vuoi usare un asciugacapelli per aggiungere un po ‘più di volume alla tua pettinatura, usarne uno con un’impostazione fresca sarà la soluzione migliore. Nel complesso, però, lasciare asciugare i capelli all’aria sarà più salutare.

Andarci piano con i prodotti per lo styling

Usare prodotti per aggiungere più vita ai tuoi capelli o semplicemente per farne qualcosa di diverso da quello che sarebbe naturalmente è un ottimo modo per cambiare le cose e migliorare il tuo look. Tuttavia, se usi troppo prodotto, i tuoi capelli probabilmente sembreranno arruffati o altrimenti innaturali. Pertanto, sperimenta per scoprire qual è la giusta quantità di prodotto per te.

Mantenere i tuoi capelli naturali

Ciò che intendiamo con questo è che un’eccessiva permanente colorazione, stiratura e così via danneggerà eccessivamente i tuoi capelli. Ovviamente, è probabile che gli uomini abbiano meno probabilità di eseguire queste procedure, ma anche così, eseguile solo ogni tanto se desideri mantenere i tuoi capelli sani.

Usare gli strumenti giusti nel modo giusto

I capelli sono naturalmente delicati, quindi è importante che tu sappia come modellarli senza causare danni. Ad esempio, poiché i capelli bagnati sono più suscettibili ai danni rispetto ai capelli asciutti, non dovresti usare una spazzola per capelli quando i tuoi capelli sono bagnati. Le ciocche di capelli possono impigliarsi nelle numerose setole della spazzola e possono essere strappate più facilmente.

Se hai intenzione di modellare i capelli quando sono bagnati, è meglio usare le mani o un pettine a denti relativamente larghi e quando usi uno strumento per acconciare i capelli, è importante farlo con movimenti fluidi. Se ti muovi troppo velocemente o usi troppa forza, probabilmente avrai maggiori possibilità di strapparti i capelli dal cuoio capelluto o di danneggiare il cuoio capelluto stesso.

Tagliarsi i capelli regolarmente

È importante che tu abbia una routine di taglio di capelli regolare. La maggior parte dei barbieri consiglia di tagliarsi i capelli ogni quattro o sei settimane. In altre parole, ogni mese e mezzo.